[Tvlug] Situazione sito

Alberto Pastrolin albertopastrolin a gmail.com
Gio 25 Feb 2016 12:08:11 CET


Ora che ci ripenso meglio, il discorso interpreti sull'hosting /cares,
basta che uno si prenda l'onere di generare le pagine statiche una volta al
millennio (mi sembra una ragionevole stima dei tempi medi di pubblicazione
di qualche contenuto :P) e che poi carichi il tutto, si può fare
tranquillamente anche robe esotiche come scrivere gli articoli in LaTeX per
poi compilarli nel formato che preferite (sì, l'ho fatto, era una figata
unica poter scrivere l'articolo e poi trovarselo compilato in
HTML/PDF/quello che vuoi xD).

Il giorno gio 25 feb 2016, 12:02 Alberto Pastrolin <
albertopastrolin a gmail.com> ha scritto:

> Io punterei sulla 3a o 3c, wordpress è una rottura di palle e basta IMHO,
> se nessuno ha già esperienza con jekyll comunque io consiglierei middleman,
> è un paio di mesi che non nerdo con i generatori di siti statici però
> onestamente era quello che mi era piaciuto di più (ed era pure il più
> veloce a generare), unica cosa che non mi convince troppo forse è il fatto
> che dovresti passare da PHP a Ruby, attualmente dov'è hostato il sito del
> tvlug? Si riesce a mettere mano senza problemi agli interpreti? Se non si
> può piazzare ruby e le varie gems dovrebbe esistere qualcosa in PHP, ma non
> ricordo minimamente com'erano.
>
>
>
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: <http://lists.tvlug.it/pipermail/tvlug/attachments/20160225/c448693d/attachment.html>


Maggiori informazioni sulla lista Tvlug